Prima indagine

Il servizio di prima indagine è composto da quattro sedute ad un prezzo agevolato. Oltre al colloquio clinico saranno proposti questionari di autovalutazione e interviste semistrutturate. Si tratta di un protocollo di prima valutazione per comprendere il funzionamento della persona, il suo disagio e le sue risorse. La finalità principale consiste nell’inquadrare il problema riportato ed esplorare le principali caratteristiche di personalità. In questo modo sarà possibile restituire una nuova prospettiva delle difficoltà e indicare, in accordo con la persona, il professionista e il percorso di aiuto (di sostegno o psicoterapeutico) più utile e funzionale.

Nel primo incontro, attraverso il colloquio clinico, saranno discusse le principali problematiche, le loro caratteristiche, l’insorgenza, le difficoltà che comportano nella vita di tutti i giorni. Verrà inoltre indagato il funzionamento cognitivo, emotivo e relazionale della persona e le strategie più utilizzate per affrontare il proprio disagio.

Nel secondo e terzo incontro, tramite interviste semistrutturate e questionari self-report, potranno essere individuate nuove informazioni che non sono emerse durante il primo colloquio o che riterremo utile approfondire. Inoltre verranno esplorate alcune caratteristiche di personalità.

Il quarto incontro prevede una restituzione dei risultati e una discussione degli stessi assieme all’interessato. Una volta inquadrate meglio le problematiche riportate e le principali caratteristiche di personalità, dove i criteri lo riterranno necessario, verranno proposti il percorso e il professionista più indicati. L’interessato potrà comunque scegliere autonomamente di intraprendere o meno il percorso suggerito.

Tempi: gli incontri si articoleranno in 4 sedute, a cadenza settimanale, che potranno avere una durata dai 50 ai 90 minuti.

Costi: la prestazione prevede un costo agevolato di 160 euro. Tale somma deve essere corrisposta interamente al momento del primo incontro.